Come Tagliare un video

Link Sponsorizzati

Quando si registra o si scarica un video da internet, non sempre vogliamo conservare tutte le parti, magari perché noiose, magari perché superflue, magari perché proprio non interessano. Per esempio scaricate una puntata del vostro telefilm preferito e tutto quello che vorreste è vedere solo ed esclusivamente quella scena particolare che vi ha colpito piuttosto che tutta la puntata. Oppure vorreste tagliare un video per poterlo masterizzare successivamente in più cd, cosa che magari tutto intero non potreste fare.

Fortunatamente per fare tutto questo e molto altro ancora non vi servirà un corso di programmazione o di montaggio video, quanto un unico programma. Stiamo parlando di VirtualDub. Il programma in questione è gratuito e supporta tutti i formati video, dagli avi agli mpeg. Vediamo nel dettaglio come poterlo utilizzare.

Link Sponsorizzati

Innanzitutto recatevi nella pagina principale di VirtualDub ed effettuate il download. Dopo aver accettato i vari termini d’uso, completate l’installazione, estraete il contenuto della cartella zip che troverete sul desktop e avviate il programma. Cliccate la voce, open video file per scegliere e caricare il video che vorreste tagliare. Qualora vi insorgesse un messaggio di errore, vuol dire che non avete i necessari codec per supportare il programma sul vostro pc.

Quindi verificate quali componenti vi mancano e installateli. Successivamente ci sono principalmente due operazioni che potrete svolgere o tagliare il filmato, suddividendolo in più parti per poter masterizzarlo e trasferirlo su cd o chiavetta usb oppure tagliarlo ed eliminare le parti superflue.

  • 1° caso: aprite il video, cliccate la voce set selection start dal menù edit e posizionatevi al punto iniziale del filmato. Verso la metà del video, ricliccate il comando sopra descritto, indicando così al programma che vorrete estrapolare solo quella prima metà. Cliccate poi direct strem copy ed eseguite il primo salvataggio. Una volta salvata la prima parte, tornate alla schermata del programma, cliccate canc e vedrete sparire la prima parte. Eseguite quindi la stessa procedura anche per la seconda parte, salvate e avrete così ottenuto il vostro video salvato in due o più parti.
  • 2° caso: aprite il video dal programma, posizionatevi con il cursore all’inizio della scena che vorreste eliminare, cliccate la voce set selection start e posizionatevi poi alla fine della scena e ricliccate lo stesso comando. Una volta selezionato, cliccate il pulsante canc e vedrete eliminata dalla sequenza quella scena. Eseguite la stessa procedura per tutte le scene da voi non richieste e una volta terminato cliccate la voce direct stream copy e salvate il tutto.

Link Sponsorizzati