Abbonati a questo sito usando RSS

Scarica Linux Ubuntu Portable su chiavetta USB per Windows





Scarica Linux Ubuntu Portable su chiavetta USB per Windows

Molte persone oggi guardano con interesse al software portable, ossia quello che non ha bisogno di installazione e si avvia cliccando direttamente sul file eseguibile,  per utilizzarlo direttamente o copiandolo in una chiavetta USB, per averlo sempre a disposizione anche in computer di altri utenti.  Il software portable è abbastanza conosciuto, anche per la facilità di reperimento, dagli utenti Windows. Ma adesso, è possibile reperire, con estrema semplicità, anche molte utili applicazioni per Linux. Di certo può essere comodo potere lanciare, nel proprio computer,  un programma senza doverlo installare, ma è ancora più utile portarsi dietro, in una chiavetta USB , le applicazioni preferite e più frequentemente utilizzate, in modo da poterne usufruire  in qualsiasi computer che gira sotto Linux.

Basta andare nel sito portablelinuxapps.org per trovare una pagina piena di software portable utile.

Facendo click sull’icona di un programma, inizierà il download del file che è del tipo eseguibile.

Facendo click sull’iconcina  i a destra del nome del programma, trovate delle indicazioni sul tipo di applicazione.

Utilizzare il software Portable per Linux

Dopo avere scaricato il file e solo per la prima volta, dovete renderlo eseguibile. La cosa è semplicissima.

  • Fare click col tasto destro del mouse sul file scaricato
  • Si apre un menù contestuale dal quale sceglierete Proprietà

A questo punto si aprirà una finestra

  • Occorre cliccare sulla linguetta Permessi
  • Inserire la spunta nel quadratino in basso, a destra di Esecuzione, che riporta la voce “Consentire l’esecuzione del file come programma”
  • Chiudere la finestra facendo click sul bottone “Chiudi”

Avete finito. Adesso il file è eseguibile, basta fare doppio click su di esso e l’applicazione si avvierà immediatamente. E’ necessario rendere eseguibile il file, solo la prima volta (dopo averlo scaricato), dopo, per le successive utilizzazioni, serve solo lanciarlo con un doppio click.

Compatibilità: nel sito del produttore si legge che le applicazioni sono state testate su Ubuntu 10.04 (Lucid Lynx) 32-bit, OpenSUSE 11.3 (GNOME) 32-bit e Fedora 12 (GNOME) 32-bit. In effetti ho fatto alcune prove, ho letto in giro (nel web)  e pare che le applicazioni siano funzionanti anche con sistemi a 64 bit e per moltissime altre distribuzioni Linux non citate dall’autore (Ubuntu 10.10 compreso).

Velocità: l’esecuzione delle applicazioni sarà un pochino più lenta se utilizzata da chiavetta USB, in quanto la velocità di lettura e scrittura è più bassa per i supporti USB (pen-drive), rispetto agli Hard Disk. Se, però,  salvate la versione portable nel computer anziché nella pendrive, allora, sempre senza nessuna installazione,  non avrete problemi di velocità.



Hai commenti su Scarica Linux Ubuntu Portable su chiavetta USB per Windows ?