Rimuovere la Protezione da Scrittura da Memoria SD e microSD

Link Sponsorizzati

Le schede SD, miniSD e microSD non sono altro che il formato di schede digitali capaci di memorizzare grandi quantita’ di dati digitali. Molte volte pero’, durante le operazioni di copia ed incolla di dati in queste schede si incontrano delle difficolta’ dovute alla necessita’ di rimuovere la protezione di scrittura da queste memoria che sembrerebbero avere di default.

Anche tu hai la necessità di rimuovere la protezione scrittura da memoria SD o micro SD? Niente paura: in questo articolo ti parlerò delle schede di memoria SD e micro SD, in particolare tratterò del piccolo problema a cui tutti vanno incontro, ma che non tutti sanno come risolvere. Ti è mai capitato che quando collegate una scheda di memoria SD o micro SD per spostare dei file (dalla scheda al pc, o viceversa) ti compare la seguente dicitura: “Operazione fallita, disco protetto da scrittura”? Bene, è proprio questo problema che cercherò di risolvere con questo articolo.

Ovviare al problema di rimozione della protezione dalla scrittura dalle schede di memooria SD e microSD (ed anche delle miniSD) e’ necessario altrimenti risulterebbe impossibile copiare i file all’interno della memoria e quindi renderebbe inutile l’utilizzo della stessa. Comunque sia il procedimento e’ piuttosto semplice e te lo indico nelle prossime righe, puo’ essere fatto da chiunque, anche da chi ha meno esperienza nel campo informatico.

Link Sponsorizzati

guida

La soluzione è molto semplice: innanzitutto per collegare una micro-SD devi prima di tutto dotarti dell’apposito adattatore (come quello in foto) e assicurarti che il tuo PC abbia un ingresso compatibile (nel caso non lo fosse, sappi che esistono delle periferiche con ingresso USB create appositamente che potresti acquistare).

Detto questo dovrai successivamente assicurarti di un’ulteriore cosa: come puoi notare anche dalla foto, sul lato sinistro dell’adattatore (o della SD) esiste una specie di piccolo interruttore, sulla facciata della vostra SD leggerai la parola “lock” con una freccia che punta in basso. Bene, tutto quello che dovrai verificare (ed eventualmente cambiare) è che l’interruttore sia spostato verso l’alto, in modo che i contenuti siano liberamente trasferibili.

Nel caso in cui anche con il blocco di protezione disattivato non fosse possibile trasferire dati, prova con la seguente procedura:

  • Fai scorrere il blocco dall’alto al basso per 3 volte;
  • Lascia l’interruttore in posizione di blocco (per intenderci dove c’e’ la scritta lock) per 30 secondi;
  • Sblocca di nuovo la card in modalita’ scrittura dati;
  • Prova di nuovo a collegare la card e a trasferire i dati.

Se anche questa procedura non dovesse portare ad esiti positivi, contatta il venditore, probabilmente la card è difettosa.

Link Sponsorizzati