Navigare Gratuitamente sui siti a Pagamento

Link Sponsorizzati

I motori di ricerca, per indicizzare meglio i vari siti internet, utilizzano dei programmi denominati spider, per memorizzare i vari collegamenti e contenuti all’interno della rete. Molte volte quando si cercano delle informazioni, si passa da un link all’altro, arrivando su dei siti che per la continuazione della visualizzazione della pagina ne richiedono il pagamento.

Molte volte questo capita, anche se la ricerca viene effettuata solo ed esclusivamente per le pagine gratuite; questo succede perché tramite gli spider, per esempio “google” indicizza ai primi posti questi siti, che una volta cliccati dall’utente viene comunque indirizzato a queste pagine che ne richiedono il pagamento o l’abbonamento per visualizzarne i contenuti. Fortunatamente alcuni sviluppatori di Firefox, hanno trovato il modo per aggirare questo ostacolo. Come direte voi? Semplice, facendo finta di essere spider di Google.

Link Sponsorizzati

Per fare questo dovrete installare l’estensione User Agent Switcher. Una volta installata, dovrete recarvi in strumenti, user agent switcher e tra le opzioni ricercate la voce per aggiungere tale componente aggiuntivo. Vi si aprirà una voce di descrizione, dovrete scrivere esattamente quanto segue “Googlebot 2.” e nella voce del componente scrivete “Googlebot/2.1” (http://www.google.com/bot.html).

Successivamente dovrete salvare tutto e ritornare di nuovo nel menù strumenti, user agent switcher e cliccare su googlebot2. Da adesso in poi ogni volta che navigherete, anche se capiterete in siti a pagamento, non sarete visti come utenti generici, quindi non sarete soggetti a nessuna richiesta di versamento di denaro.

Questa guida naturalmente è valida solo per gli utilizzatori di Firefox Mozilla, in quanto è stato ideato proprio da “loro”. Sicuramente facendo varie ricerche in rete, troverete la medesima soluzione anche per gli altri browser. Detto questo, è buona norma fare una precisazione. Ci si raccomanda ad utilizzare questa funzione solo per scopi leciti. La guida vuole essere un aiuto ad utenti seri e affidabili, non di certo ad aiutare atti illegali e poco morali.

Link Sponsorizzati