Myp2p.eu Chiuso: le Alternative Gratuite

Link Sponsorizzati

Myp2p

La stagione calcistica è ormai nel pieno dell’attività e, in seguito alla chiusura di Myp2p.eu è stato evidente il bisogno di cercare valide alternative. Già da alcuni mesi, nel web, vi è stato un proliferare di canali tv per poter vedere lo streaming delle partite e, ora che il must del settore è stato reso irraggiungibile per sospetti problemi tecnici ecco quali sono le alternative totalmente gratuite e utilizzabili immediatamente:

  • Football Streaming: si occupa solo ed esclusivamente di calcio;
  • FirstRowSports: sito davvero ben organizzato per categorie tematiche di sport; utilizzato da molti portali di streaming che lo sfruttano da database è sicuramente una risorsa molto utile;
  • VipBox: anche in questo sito la struttura si basa sulla separazione tematica degli sport; offre moltissimi streaming di eventi sportivi, facilmente consultabili;
  • SportyFever: sito dalla grafica semplice ed essenziale che si focalizza in particolar modo sul calcio senza abbandonare però il cricket, sport molti in vista nei paesi anglosassoni;
  • DirettaStreaming: portale essenziale ma che mette a disposizione link suddivisi per sport, con predominanza sempre per il calcio.

Per tutti gli affezionati di MyP2P si avvisa che i gestori del sito hanno fatto sapere di non avere alcuna intenzione di mantenere online l’amato portale ma, in alternativa hanno già fondato il Wiziwig (non piu’ online); sito che mette a disposizione anche un forum nella quale si può trovare davvero molto materiale: guide, consigli ma anche link in contemporanea alla trasmissione delle puntate. Il motivo di cambio del dominio non è stato chiarito ma sostanzialmente il sito funziona come il passato MyP2P. L’obiettivo di Wiziwig è quello di offrire, non solo lo streaming dello sport ma anche di vedere la tv o sentire la radio. L’Italia sarà inclusa nei paesi a cui il servizio sarà reso disponibile; il proposito del portale è davvero molto interessante e, al momento mostra ancora qualche piccolo bug da sistemare. Si invita però di dare uno sguardo anche agli altri siti indicati, in quanto forniscono un servizio di streaming sicuramente da provare.

Link Sponsorizzati

Link Sponsorizzati