Come Localizzare un Cellulare da PC

Link Sponsorizzati

come-localizzare-cellulare

Pensare di poter localizzare il proprio cellulare su una mappa online e’ sempre stato il desiderio di chiunque, specialmente per coloro che hanno il problema di dimenticarlo ogni volta in qualche posto diverso della casa (e dell’ufficio) e non lo riescono mai a trovare se non chiamando il proprio numero da un altro telefono cellulare, con la speranza di aver lasciato la suoneria attivata. Tutto questo potra’ essere evitato nel caso potessimo vedere su una mappa, in qualsiasi momento, dove e’ localizzato il nostro cellulare. Come fare tutto cio’ e’ abbastanza semplice al giorno d’oggi, vediamo quindi a seconda del nostro sistema operativo, se Android, iPhone o BlackBerry, come fare per localizzare i nostri cellulari.

Indice

Link Sponsorizzati

Localizzare cellulare Android

localizzare-cellulare-android

Per localizzare un cellulare con sistema operativo Android potremo semplicemente sfruttare le potenzialita’ degli strumenti forniti da Google. Requisito fondamentale pero’ e’ che il nostro smartphone abbia una connessione internet dati attiva, il GPS attivato ed aver attivato da Impostazioni di Google -> Sicurezza la voce Localizza questo dispositivo da remoto che mostrera’ la posizione del cellulare su Gestione dispositivi Android a questo link. Una volta effettuato l’accesso in Gestione dispositivi Android con il nostro account Google infatti, selezionando il dispositivo che si vuole localizzare e cliccando sull’iconcina piccola del GPS (Individua dispositivo) verra’ mostrata nella mappa di Google la locazione presunta di dove si trova il nostro cellulare Android, semplice no? Da Gestione dispositivi Android e’ inoltre possibile far squillare il cellulare, bloccarlo e cancellare tutti i dati presenti.

Localizzare cellulare iPhone

localizzare-cellulare-iphone

Nel caso volessimo rintracciare la posizione di un cellulare iPhone la prima azione da fare sul nostro prodotto Apple e’ quella di attivare la funzione Trova il mio iPhone. Localizzare su mappa la posizione dell’iPhone sara’ fatto secondo i passaggi di seguito descritti: mettere in modalita’ On la voce iCloud trovandola tra le impostazione del nostro telefonino made in Apple, ed in seguito accedendo (con le credenziali del proprio ID Apple) al sito iCloud nel quale dovremo in tutta semplicita’ cliccare sula voce Trova il mio iPhone. A questo punto, una volta che avremo localizzato il nostro iPhone sulla mappa, potremo effettuare tre operazioni a distanza sul cellulare: far emettere un suono in modo da sentirlo nel caso si trovasse nelle nostre vicinanze, bloccare l’iPhone (nel caso pensiamo di averlo smarrito) fornendo un messaggio di testo con indicazioni utili per contattarci, info che appariranno sul display del cellulare in modo che chi lo trova sapra’ come contattarci, ed infine la possibilita’ di ripristinare le impostazioni di fabbrica del nostro iPhone, cancellando tutti i dati presenti fino a quel momento.

Localizzare cellulare BlackBerry

localizzare-cellulare-blackberry

Se invece il nostro telefonino e’ un BlackBerry, il recupero delle informazioni della posizione di esso e’ comunque possibile, grazie all’applicazione BlackBerry Protect, scaricabile a questo link. Una volta scaricato ed installato BlackBerry Protect sul nostro dispositivo, per attivare la possibilita’ di poterlo localizzare su mappa e’ necessario andare su Impostazioni > BlackBerry Protect ed impostare BlackBerry Protect su I (attivando quindi l’applicazione) per poi andare su Impostazioni posizione ed impostare Servizi di posizionamento su I. Quindi a questo punto andremo sul sito ufficiale Protect Blackberry (accedendo con le nostre credenziali del BlackBerry ID) e da qui, come gia’ visto in precedenza per smart phone Android o iPhone, sara’ possibile visualizzare la posizione del BlackBerry su una mappa, in modo che, in caso di smarrimento, possiamo subito capire in che posizione si trova il cellulare. Con Protect Blackberry e’ possibile anche far squillare a distanza il nostro dispositivo, bloccarlo, modificare password, eliminare tutti i dati contenuti e lasciare un messaggio personalizzato in modo da consentire a chi lo trova di poterci contattare.

Alternativa per localizzare uno Smartphone

localizzare-cellulare-lookout

In alternativa, esiste un’applicazione chiamata Lookout, disponibile per Android e Apple iPhone, che fornisce, anch’essa, la possibilita’ di scoprire come localizzare un cellulare. Tutto quello che ci serve e’ che il nostro smartphone abbia una connessione ad internet ed il supporto GPS attivati. Quindi come prima cosa dobbiamo scaricare ed installare l’applicazione sul nostro dispositivo (ha un piccolo prezzo che si aggira sui 3 euro), dopodiche’ dovremo creare un account di Lookout, per accedere appunto ai servizi offerti dall’app. Registriamo quindi il nostro account Lookout inserendo indirizzo email e password da utilizzare per l’accesso e clicchiamo sul tasto Start protecting per terminare la registrazione. Nota: per validare l’indirizzo email inserito dovremo aprire il link che abbiamo ricevuto nella email che ci e’ stata inviata da Lookout appositamente per convalidare l’account. Bene, a questo punto potremo localizzare in qualsiasi momento il nostro dispositivo loggandoci sul sito ufficiale Lookout e, cliccando sotto il nome del nostro telefono, verra’ visualizzata la posizione del cellulare su una mappa di Google Maps. Inoltre anche con Lookout abbiamo le tre opzioni solite gia’ viste in precedenza: possibilita’ di far emettere un suono (cliccando sull’icona dell’altoparlante), bloccarlo (cliccando sull’icona del lucchetto) o cancellare tutti i dati presenti (cliccando sull’icona del cerchio tratteggiato), queste ultime due opzioni possono essere selezionate solo dai sottoscrittori dei piani a pagamento Lookout.

Link Sponsorizzati