Lista Proxy Italiani per Navigare Anonimi

Link Sponsorizzati

proxy-android

La parola Proxy non ci è nuova, soprattutto se accompagnata da “navigare anonimi” su Internet. È risaputo che è possibile mascherare il proprio IP, e quindi risultare anonimi, utilizzando un altrui IP come scudo. I browser tranquillamente implementano questo tipo di navigazione, pensando ad esigenze ben diverse, che nulla hanno a che vedere con la navigazioni anonima su Internet.

In alcuni Paesi questa pratica è vietata e spesso i fornitori di IP gratuiti sono anche fonte di truffa online: non dimentichiamoci che non siamo anonimi nei confronti del server proxy.

Link Sponsorizzati

Il primo dunque riguarda la ricerca un server proxy o una lista che fornisca IP. Le liste, nel nostro caso, solitamente sono divise in ip americani e italiani. Quindi potremmo essere identificati come navigatori statunitensi, anche se molte volte i fornitori di servizi su Rete si accorgano della navigazione via proxy e operano un eventuale ban.

Ci concentreremo dunque sulla lista di proxy server italiana. Qui troverai una lista di link di proxy:

Non resta che provarli.

Il secondo passo riguarda la configurazione del proprio browser all’utilizzo degli IP appena trovati. Esistono in Rete diverse guide, e ogni browser si differenzia per tipologia di configurazione. Segnalo quindi questa guida: Navigare anonimi nascondendo l’IP attraverso un Proxy (guida non piu’ disponibile). Ecco fatto: una volta configurato il browser con un IP, potrai navigare in Internet anonimamente!

Link Sponsorizzati