Come Lavorare nella SIAE: invia il curriculum

Link Sponsorizzati

La SIAE acronimo di Società Italiana Autori ed Editori è la più grande azienda italiana per la tutela del copyright e del diritto d’autore. La sua funzione è quella di proteggere la proprietà intellettuale e la SIAE, attualmente, amministra le opere di circa 85.000 aderenti facendo si che un’opera sia corredata da proprietà d’autore veritiero.

La SIAE è particolarmente conosciuta in quanto protegge, ad esempio, le leggi riguardanti l’uso delle emittenti radiofoniche, televisive, le organizzazioni di manifestazioni, concerti, imprese teatrali e tutto ciò che riguarda in senso lato la cultura. Facciamo un esempio per introdurre dunque la vera funzione dalla SIAE: i bar e i ristoranti, nonché qualsiasi luogo aperto al pubblico, per utilizzare e trasmettere al largo pubblico la radio, devono pagare i diritti d’autore, che consistono in una quota annuale, alla SIAE stessa.

Link Sponsorizzati

Il portale ufficiale della SIAE come ci si può immaginare è molto ricco di informazioni di tutti i tipi e gli utilizzi ma vogliamo approfondire soprattutto la sezione “Candidature e Lavoro“. Dalla homepage, dunque, basta cliccare su “Invio curriculum vitae” e si aprirà una nuova pagina in cui sono indicate le posizioni lavorative aperte al momento. La SIAE mette a disposizione anche numerosi stage per studenti o giovani lavoratori, che sono liberamente consultabili dalla pagina indicata.

Per inviare il proprio curriculum bisogna prima registrarsi al portale e successivamente si può mandare la propria documentazione. Inoltre, ci si può anche candidare esplicitamente per alcune posizioni vacanti messe in evidenza all’interno della medesima pagina web. Ricordiamo che il curriculum deve rispettare i principi della veridicità, correttezza e soprattutto deve essere chiaro e semplice. In passato abbiamo parlato a lungo delle modalità di redazione dei curriculum e, se desiderate, vi invitiamo a riguardarci, in modo da avere una possibilità lavorativa maggiore.

Attualmente, ad esempio, le posizioni più ricercate all’interno degli uffici SIAE sono di ambito amministrativo ed economico, con un largo sbocco anche per i programmatori. Le offerte di lavoro e di stage vengono regolarmente incrementate e aggiornate.

La SIAE è sparsa in tutto il territorio italiano ma anche mondiale, pur restando fermo che la sua sede principale è a Roma. Per visionare tutti gli uffici territoriali della SIAE vi consigliamo di visionare il seguente link in modo da poter vedere voi stessi la collocazione dei relativi uffici.

Link Sponsorizzati