Creare Volantini su MAC: una Raccolta di Programmi

Link Sponsorizzati

Creare volantini su Mac programmi

Se hai la necessità di creare volantini per pubblicizzare un evento o una qualsiasi altra iniziativa, sul web di programmi e di servizi online in grado di crearli in pochi step ce ne sono a iosa. Tuttavia, se ti serve creare volantini su Mac, eccoti una raccolta di programmi.

Pagestack: il primo programma che ti segnalo è un’applicazione della categoria business del Mac App Store, il cui scopo principale è quello di creare splendidi volantini, oltre che depliant e poster. L’utilizzo è estremamente semplice, visto che tutto quello che devi fare è scegliere il template di tuo gradimento e iniziare a personalizzare il volantino direttamente all’interno dell’interfaccia di Pagestack, tramite i numerosi tool collocati nella barra degli strumenti laterale. La versione di prova di quest’applicazione, sviluppata da Christopher Doble e compatibile con Mac OS X 10.7 o versioni più recenti, è gratuita. Quella full costa 4,49 euro e ti permetterà di inserire il watermark sui volantini.

Link Sponsorizzati

Scribus: un programma gratuito di desktop publishing, ideale per creare volantini su Mac, grazie ad un’interfaccia estremamente user-friendly che consente ai diretti interessati di creare anche brochure e altri documenti stampabili. Il livello di personalizzazione è elevato, a fronte di un numero non eccessivamente alto di template disponibili.

Pages: un’applicazione della categoria produttività, appartenente alla suite iWork, che ti permetterà di creare splendidi volantini su Mac, oltre a biglietti, brochure, curriculum e poster. Tutto questo naturalmente partendo da zero. A te la scelta del font, degli stili e del template (ve ne sono ben 60 disponibili). Altro punto di forza di Pages è il massimo livello di integrazione con iCloud. Puoi scaricare Pages su OS X 10.9 o versioni più recenti al prezzo di 17,99 euro.

Swift Publisher: concludiamo la raccolta di programmi per creare volantini su Mac con una delle soluzioni più competitive anche per la realizzazione di documenti stampabili di vario genere, dai poster ai bigliettini, dalle brochure alle newsletter e via dicendo. Sono oltre 180 i template disponibili, tutti selezionabili da un’unica galleria inclusa nell’interfaccia del programma, completamente tradotta in italiano (oltre che in inglese, tedesco, francese, spagnolo e giapponese). L’integrazione con iPhoto è poi massima. Richiede OS X 10.6.8 o successive e supporta Max O X 10.9 Mavericks. La versione demo è gratuita, dopodiché il prezzo di Swift Publisher è di 29,95 dollari.

Insomma, se hai un evento da promozionare, cosa c’è di meglio dei volantini?

Link Sponsorizzati