Collegare il PC alla TV

Link Sponsorizzati

PC-TV

Questo articolo sarà una facile e veloce guida su come creare un collegamento audio e video tra il vostro PC e una televisione. La procedura consta di due fasi, ossia la creazione del collegamento tramite appositi cavi e la configurazione del sistema operativo.

La prima fase è la più “complicata” in quanto bisogna identificare le uscite supportate dalla vostra scheda video e le entrate presenti sul vostro televisore, in modo da farle combaciare.

Link Sponsorizzati

Cominciamo con l’osservare la scheda video per vedere le uscite disponibili, per aiutarvi vi linkiamo di seguito un’ immagine, questa è una classica scheda video che presenta tre tipi di uscite, osserviamole nel dettaglio.

Uscita DVI: classica uscita per stabilire una connessione tra PC ed LCD da scrivania, è presente in molte versioni, la più recente è la DVI-I compatibile con ingressi digitali e analogici.

Questa uscita presenta due limiti fondamentali: non veicola il segnale audio e non consete di riprodurre film in HD con il drive Blu-ray del computer.

Uscita VGA/D-sub/RGB: l’uscita classica utilizzata per collegare il computer al proprio display, un po obsoleta, ma nel caso non fossero presenti uscite digitali potete tranquilammente servirvene. Oltre a presentare i limiti già osservati con la DVI-I, questa uscita è compatibile solo con entrate analogiche.

Non tratteremo dell’ uscita S-video in quanto è totalmente obsoleta.

E’ invece possibile che la vostra scheda video presenti un’uscita HDMI, ossia la tecnologia attualmente perfetta per connettere il proprio PC ad un televisore HD.

Una volta osservate le uscite della vostra scheda video dovete solo compararle con le entrate presenti nel vostro televisore e il gioco è fatto.

Nel caso in cui abbiate bisogno di creare il collegamento audio vi servirà un cavo che presenti un classico jack da 3,5 mm da inserire nella vostra scheda audio e un doppio jack RCA stereo da inserire nel televisore.

Passiamo ora la configurazione del sistema operativo e più precisamente di Windows 7.

Ecco la procedura: click destro su punto vuoto del desktop, selezionare risoluzione schermo, dal menù più schermi selezionare  duplica il desktop su questo schermo, cliccate su ok.

Link Sponsorizzati