Biglietti di Alitalia Gratis con il Programma Millemiglia

Link Sponsorizzati

Ho riassunto oggi per voi il Programma Millemiglia di Alitalia , soffermandomi in particolare su come ottenere dei biglietti gratis.

In sostanza, iscrivendosi al programma compilando il modulo on line, le miglia accumulate viaggiando con Alitalia o Air One varranno un biglietto premio per destinazioni italiane, o addirittura mondiali. Più miglia si sono accumulate più sarà lontana la meta che si potrà raggiungere senza sborsare un euro.

Link Sponsorizzati

L’iscrizione al programma è grautita, e la durata per accumulare le miglia è stata estesa fino al 31 dicembre 2012, mentre quella entro cui spendere le proprie miglia fino al 30 giugno 2013. Per partecipare occorre avere più di 14 anni, però, grazie al Programma Millemiglia Kids, si possono includere anche le miglia percorse dai propri figli di età compresa tra i 2 e i 13 anni.

Nel caso non si raggiungessero sufficienti miglia per ottenere un volo grautito, sarà sempre possibile usufruire delle miglia accumulate compensando con un contributo di spesa, come potete vedere cliccando sul seguente link.

Chi viaggiasse con Alitalia nella nuova classe Classica Plus, avrà inoltre un accredito del doppio delle miglia realmente effettuate.

Sicuramente il Programma Millemiglia è adatto per chi è uso compiere numerosi viaggi aerei durante l’anno,  ma adesso consideriamone la convenienza effettiva con un confronto con i voli Low Cost di altre compagnie. A titolo d’esempio ammettiamo di essere iscritti al Programma Millemiglia e di aver affettuato, per motivi lavorativi, 8 viaggi di andata e ritorno Roma – Londra. Secondo questo sito, avremmo percorso ad ogni viaggio 1.800 miglia, per un totale circa di 15.000 miglia (8×1.800 = 14.400). Il Programma Millemiglia a questo punto ci offre, per 15.000 miglia, un viaggio andata/ritorno per Londra, così che 9 viaggi andata/ritorno Roma – Londra ci sono costati su per giù 1.800€ (sottostimando un viaggio andata/ritorno di 200 €). Lo stesso itinerario, calcolato velocemente su eDreams, ci sarebbe costare la metà, ovvero 900 € (ho approssimato il costo andata/ritorno a 100€). I calcoli, se pur approssimativi, parlando da soli, resta però da considerare il fattore comfort, sicuramente vicino allo zero nei voli spartani come quelli Low Cost.Se avete un’opinione a rigurado non esitate a lasciare un commento, aiuterete chiunque sia interessato alla questione!!

Link Sponsorizzati