Arcobaleno: Ordine Colori e significato

Link Sponsorizzati

Sicuramente vi sarà capitato di vedere, affacciandovi alla finestra dopo un temporale, splendere nel cielo un arcobaleno. Un fascio di luce composto da una svariata molteplicità di colori. Forse penserete ad “un miracolo dopo la tempesta”, ma ovviamente non si tratta di questo. La luce del sole attraversa le micro goccioline di acqua rimaste nell’aria e crea questo effetto.

Nel nostro mondo questi colori vengono attribuiti a specifici significati, vediamoli con ordine:

Link Sponsorizzati
  • Giallo: colore della luce e del sole richiama nettamente ad una sensazione di libertà. Per tale motivo coloro che prediligano questa tinta sono alla costante ricerca di novità e emancipazione.
  • Arancione: simboleggia la forza, la gentilezza e la dignità. Possiamo ricordarlo anche come espressione del peccato di gola, infatti in passato i cristiani impiegavano questo scopo. In altre religioni invece il suo significato è molto diverso: nell’induismo indica la rinuncia a tutto ciò che materiale per votarsi alla spiritualità.
  • Rosso: una netta tinta che compone l’arcobaleno. Simboleggia la forza, l’eccitazione e ardore proprio come le fiamme. Alcuni studi hanno evidenziato che l’esposizione costante a questo colore aumenta il battito cardiaco e stimola l’adrenalina. Non dimentichiamo anche che è il colore attribuito all’amore e alla passione.
  • Blu: emana calma e tranquillità. L’esposizione a tale colore fa si che una persona diventi quieta. Spesso viene anche attribuito alla spiritualità e all’immortalità. Al contrario del rosso, la reazione che provoca questo colore è la diminuzione dei battiti cardiaci.
  • Viola: è la mescolanza fra il blu e il rosso, legato spesso all’enigma e al cambiamento.
  • Verde: altro colore dominante che indica forza e coerenza. Coloro che prediligono questa tinta nutrono spesso una forte autostima e sono pieni di valori che rimangono ben saldi. Non dimentichiamo che è anche attribuito al colore della rabbia e dell’invidia.
  • Grigio: tinta assolutamente neutrale, solitamente le persone che prediligono questa tonalità non amano essere coinvolti, ma preferiscono rimanere distaccati.

Link Sponsorizzati

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*