Come Aggiornare WhatsApp su Tutti gli Smartphone

Link Sponsorizzati

Sono moltissime le persone che quotidianamente chiedono su svariati centri di vendita di cellulare cosa significa effettuare l’aggiornamento di WhatsApp e più nel dettaglio proprio come procedere per farlo. Ci sono addirittura persone che pagano addetti per farsi installare o aggiornare questo tipo di applicazioni, tuttavia posso assicurarti che potrai risparmiare questi soldi poichè sono attività semplicissime.

Aggiornare un’applicazione come in questo caso aggiornare WhatsApp, significa scaricare ed installare sul proprio telefonino una versione più rinnovata e moderna. Solo aggiornando WhatsApp alle ultime versioni, infatti, potremmo utilizzare tutte le nuove funzioni che l’applicazione aggiunge e rilascia ad ogni nuova versione come videochiamate, possibilità di invio immagini animate ed altro.

Se anche tu stai cercando un metodo facile e veloce per aggiornare WhatsApp e non sei un esperto in questo campo, niente paura perché ti spiegheremo come fare per aggiornare WhatsApp in modo semplice e veloce. In questa guida infatti sono descritte passo dopo passo tutte le operazioni da svolgere per aggiornare l’applicazione da gli smartphone con sistema operativo Android, iOS di iPhone ed infine di Windows Phone.

Link Sponsorizzati

Aggiornare WhatsApp su iPhone

Solitamente su tutti gli smartphone esiste un metodo affinché applicazioni utilizzate quotidianamente come WhatsApp vengano aggiornate automaticamente. Per attivare questa impostazione su iPhone basta entrare nelle Impostazioni (fare tap sull’icona dell’ingranaggio) e poi fare una breve pressione con il dito sulla voce iTunes Store e App Store. Ora non devi far altro che attivare la voce Aggiornamenti toccando la voce: quando sarà attivata il pallino sarà diventato verde, in questo modo tutte le app verranno aggiornate automaticamente ogni qual volta viene rilasciata una nuova versione.

Se invece preferisci aggiornare WhatsApp manualmente, non dovrai fare altro che aprire l’App Store (l’icona azzurra con una A disegnata sopra) e selezionare in basso a destra l’icona con scritto Aggiornamenti. Da qui ti apparirà una lista di tutte le applicazioni che hanno la necessità di essere aggiornate, scorri fino a quando non trovi l’icona di WhatsApp e clicca sul pulsante Aggiorna per scaricare l’ultima versione rilasciata. Se l’icona di WhatsApp non è presenta tra quelle disponibili nella scheda aggiornamenti significa che sul tuo iPhone è già presente la versione più aggiornata di WhatsApp. Ecco il link dell’applicazione WhatsApp su iTunes.

aggiornamento whatsapp iphone

Aggiornare WhatsApp su Android

Anche con smartphone Android, come visto per l’iPhone, è possibile usufruire di un sistema automatico per l’aggiornamento delle app. Se vuoi attivarlo procedi in questo modo: vai sul Play Store di Google, clicca sull’icona composta da tre linee orizzontali che si trova in alto a sinistra, e scegli Impostazioni dalla scheda che compare. Si aprirà un’altra schermata, e da questa dovrai selezionare la voce Aggiornamento automatico app ed infine, dal menu a tendina che si apre, metti il segno di spunta vicino alla voce Aggiorna automaticamente le app in qualsiasi momento oppure su Aggiornamento automatico app solo tramite Wi-Fi se vuoi che l’aggiornamento si avvii automaticamente solamente quando sei collegato ad internet tramite Wi-Fi. In questo modo ogni qual volta c’è un aggiornamento, si aggiorneranno tutte le applicazioni, compreso WhatsApp.

Se invece preferisci aggiornare WhatsApp tramite il modo manuale il procedimento è ugualmente semplice: assicurati di avere il cellulare connesso ad una rete Wi-FI (in modo che tu non consumi dati della tua scheda – tuttavia l’aggiornamento di WhatsApp si può fare anche tramite la connessione dati) e clicca sempre sull’icona di Play Store e premi sul pulsante in alto a sinistra composto dalle tre linee orizzontali. A questo punto fai tap sulla voce Le mie app e i miei giochi facendo una breve pressione con il dito sopra. Ora scorri in basso e cerca l’icona di WhatsApp e fai tap su di essa: entrerai nella scheda dell’applicazione. A questo punto premi il pulsante Aggiorna che trovi vicino ad essa e l’aggiornamento verrà scaricato ed installato. Anche in questo caso, se al posto di Aggiorna troverai scritto Apri, vorrà dire che il tuo smartphone possiede già l’ultima versione di WhatsApp rilasciata e non hai bisogno di alcun aggiornamento. Questo è il link ufficiale di WhatsApp su Play Store.

aggiornamento Whatsapp Android

Infine, puoi anche decidere di utilizzare un altro modo per aggiornare WhatsApp: sempre dal Play Store vai entra in Le mie app e i miei giochi (dal percorso visto in precedenza) e cliccando sul tasto verde Aggiorna tutto aggiornerai automaticamente tutte le applicazioni installate sul tuo smartphone che necessitano di un update di versione.

Aggiornare WhatsApp su Windows Phone

Se possiedi uno smartphone con sistema operativo Windows Phone e desideri attivare gli aggiornamenti automatici in modo da aggiornare applicazioni come WhatsApp subito non appena viene rilasciato un aggiornamento ti basterà aprire le Impostazioni del telefono, poi selezionare la voce Applicazioni, quindi scegliere Store ed infine fare una piccola pressione con il dito sulla voce Aggiornamenti. Attiva quindi la funzione Aggiorna le app automaticamente in modo che la voce sia spuntata su Si.

aggiornamento automatico app windows store

Per aggiornare WhatsApp su Windows Phone manualmente invece devi recarti sullo Windows Store (aprendo l’app con l’icona di borsa su logo di Windows) per poi selezionare la voce Download dal menu in alto in modo che vengano mostrate tutte le applicazioni installate. A questo punto dovrai semplicemente cercare dalla lista delle app WhatsApp, selezionarla e controllare se ci siano aggiornamenti disponibili ed in tal caso scegliere di aggiornare l’app su Windows Phone. Questo è il link ufficiale di WhatsApp sul Windows Store.

Installare WhatsApp Gratis

Se invece hai appena acquistato il tuo smartphone e sei nella condizione iniziale e non hai ancora installato WhatsApp sul dispositivo non dovrai seguire questa guida poichè è esclusivamente dedicata all’aggiornamento dell’app. Tuttavia ho preparato per te una guida su come installare WhatsApp da zero che trovi in questa pagina, in modo che anche chi non ha grandi competenze possa installare questa applicazione con pochi e semplici passaggio. Ti dico fin da subito che installare WhatsApp è assolutamente gratuito e che anche il canone annuo di circa un euro che prima era dovuto, adesso non si paga più.

Link Sponsorizzati