Adattare l’Immagine alle Dimensioni della Copertina Timeline di 850×315 pixel

Link Sponsorizzati

Facebook ultimamente è in continuo aggiornamento, vengono cambiate ad una velocità “supersonica” le impostazioni, la privacy, ecc. insomma non si fa in tempo ad abituarsi alle impostazioni precedenti, che subito ne arrivano di nuove. Né è un esempio, la nuova modifica a livello grafico, il famoso diario. Ha creato parecchio panico e reclami, in quanto ha stravolto totalmente il “Facebook” che tutti conoscevano. Visto che purtroppo nessuno può farci niente, tanto vale imparare a gestirlo.

Come tutti avranno notato, oltre la disposizione dei post, la trasmissione dei propri dati personali e l’aspetto in generale, l’innovazione più evidente è questa “benedetta” immagine di copertina. Le dimensioni di questa immagine devono essere particolari; l’immagine deve essere disposta orizzontalmente e anche abbastanza lunga. Niente panico ed entriamo nel dettaglio. Ci sono essenzialmente due metodi, per evitare di avere immagini sformate, le quali essendo in primo piano, renderebbero il vostro diario scialbo e brutto a vedersi.

Link Sponsorizzati

Se siete degli esperti di grafica o comunque ve la cavate, non vi resta che creare personalmente o modificare immagini già esistenti, tramite l’utilizzo di programmi come Photoshop o simili. In questo caso, impostate il riquadro di lavoro con le dimensioni di 850×315 pixel e create voi l’immagine o caricate un’immagine di vostro gradimento, riempiendo i bordi esterni, per far sembrare la vostra immagine omogenea. Con questo metodo, anche se avete immagini di forma differente, tramite i vari comandi di Photoshop, potrete allineare, aggiungere e addirittura copiare l’immagine di bordo per espanderla. Insomma se la fantasia e la pratica non vi mancano, potrete creare delle immagini personalizzate e accattivanti, da fare invidia a tutti i visitatori del vostro profilo.

Nel caso invece non foste proprio dei guru della grafica, è consigliabile un’ottima applicazione online, Timeline Covers, grazie alla quale potrete impostare la vostra immagine di copertina, scegliendo semplicemente tra le tante immagini archiviate e già pronte per l’uso. Ci sono immagini di ogni genere e specie. Una volta “adocchiata” quella di vostro gradimento, la selezionate e la impostate come immagine di copertina. Più facile a farsi che a dirsi. Con questi piccoli accorgimenti, l’entrata in vigore del nuovo diario potrebbe sembrare meno terrificante di quanto appaia.

Link Sponsorizzati